Capodanno in piazza a Sassari

Capodanno in piazza, ecco alcune informazioni per chi arriva in auto o coi mezzi

Obiettivo dell’Amministrazione comunale per il 31 dicembre è salutare insieme, in piazza d’Italia, il 2023 e dare il benvenuto al 2024 con le maggior serenità e sicurezza possibili, all’insegna del sano divertimento. Per questo, grazie alla collaborazione di altre realtà del territorio, ha previsto dei modi per raggiungere il concerto con più tranquillità, sia per chi sceglie di usare la propria auto sia per chi opta per i mezzi pubblici.

Grazie all’Ente Concerti De Carolis, sarà aperto il parcheggio di viale Mameli, per circa 300 posti. Lo spazio sarà accessibile, senza prenotazione, gratuitamente e fino a esaurimento degli stalli, dalle 18 e chiuderà improrogabilmente alle 2 del I gennaio.

Con l’obiettivo di migliorare l’accessibilità e la mobilità dei cittadini verso il centro della città nella notte di Capodanno, l’Azienda Trasporti Pubblici di Sassari (Atp) ha invece predisposto un servizio di “navetta” dedicato, di collegamento tra il centro (via Tavolara) e i parcheggi di via Pirandello e piazzale Segni. Le navette partiranno con una frequenza di 15 minuti.

Da via Pirandello: serale 18:30 – 21:15; notturno 1 – 2:15.

Da piazzale Segni: serale 18:30 – 21; notturno 1 – 02:15.

Dia Pirandello ci saranno due navette contrapposte ogni 15 minuti. Partenza da via Pirandello e rientro da via Tavolara simultaneamente.

Da piazzale Segni sono previste ugualmente due navette contrapposte ogni 15 minuti. Partenza da piazzale Segni e rientro da via Tavolara simultaneamente. Nei pali delle fermate di via Pirandello e piazzale Segni saranno presenti le tabelle con tutti gli orari: infatti il servizio utilizzerà le fermate esistenti per garantire una maggiore comodità agli utenti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.