“Appunti di Viaggio”, il podcast che racconta la Sardegna –

Daniela-Sari-foto-Daniela-Zedda.

“Appunti di Viaggio”, il podcast che racconta la Sardegna

da venerdì primo aprile su Spotify

Un podcast che attraversa la Sardegna e il tempo, alla ricerca di luoghi che hanno storie da raccontare. È “Appunti di Viaggio”, che da venerdì primo aprile sarà online sulla piattaforma Spotify, con una nuova puntata, a seguire, ogni primo e quindici del mese.

Scritto e realizzato dalla giornalista Daniela Sari in collaborazione con Innois s.r.l. e con il sostegno della Fondazione di Sardegna, “Appunti di Viaggio” si potrà ascoltare a questo link: appuntidiviaggio.innois.it

Protagonisti del podcast sono, di volta in volta, un sito archeologico, un borgo, una chiesa, un angolo di città. Dettagli di Sardegna che diventano punti di partenza per attraversare il tempo, intrecciando storia, memoria, cronache, curiosità.

Il progetto, costruito con una formula che unisce narrazione, musica, letture e frammenti d’archivio, nasce con l’obiettivo di contribuire alla diffusione della conoscenza del patrimonio materiale e immateriale dell’Isola, tessendo fili tra i luoghi, gli avvenimenti, i protagonisti, le culture, le tradizioni.

Del team “Appunti di Viaggio” fanno parte il tecnico del suono Emanuele Pusceddu e l’attore Emilio Puggioni, cui sono affidate le letture.

La sigla è una registrazione storica di launeddas realizzata nel 1959 dallo studioso danese Andreas Bentzon. È il frammento di un ballo, “Pass’e dusu – fiuda bagadia”, eseguito dal virtuoso Giovanni Lai e concesso dall’associazione Iscandula.

Grazie all’intesa con la Regione Autonoma della Sardegna, “Appunti di Viaggio” è arricchito da citazioni documentaristiche tratte dall’archivio istituzionale e il podcast si potrà in seguito ascoltare anche su Sardegna Digital Library.


Il primo protagonista delle due puntate d’apertura, online insieme, è il Teatro Civico di Alghero. Sarà un viaggio curioso nella vicenda vivace e insolita di un edificio fortemente voluto da generazioni di algheresi e le cui cronache riflettono tanta parte di vita della città.

L’altra puntata è dedicata a San Salvatore del Sinis, luogo magico e antichissimo, chiamato a svelare la sua storia di tempio nuragico, borgo religioso e set cinematografico.

Il podcast è stato presentato sui canali social di Innois dall’autrice, Daniela Sari, che, insieme al Direttore generale della Fondazione di Sardegna, Carlo Mannoni, hanno dialogato con Rossella Porcheddu, responsabile Area progettazione, sviluppo e innovazione della Fondazione.

Per rivedere la presentazione clicca qui.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.